FAI Castello di Avio - Emozioni
26,00
Cubo Trasparente Praline Castello di Avio



Attualmente il prodotto non è disponibile per l'ordine



PERCORSO PROGETTUALE
La pralina è stata progettata e realizzata su incarico del FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano, per raccontare il CASTELLO DI AVIO in Trentino. Nella fase di ricerca abbiamo coinvolto Alessio Bertolli, botanico ricercatore del Museo Civico di Rovereto, per indagare sulle erbe spontanee della zona del Castello di Avio. Abbiamo quindi individuato nella Malva l’ingrediente intorno al quale costruire la ricetta di una pralina dedicata al castello.

La malva è una pianta perenne ‒ caratteristica che ci permette quindi di mettere in gioco il tema dell’immortalità, coerente con il tema del passato purché ben conservato ‒ utilizzata in cucina fin dall’antichità e nei castelli medievali anche come pianta officinale, con un rimando al mondo alchemico.
Della malva abbiamo deciso di utilizzare soltanto il fiore, bellissimo nella sua semplicità, nel suo colore rosaceo con striature scure e nella sua delicatezza: impossibile, quando lo si incontra nei boschi, non fermarsi a contemplarlo sentendosi aprire il cuore. I fiori ci sono stati forniti dall’azienda agricola bio “Baldensis”, ubicata a Brentonico, sul monte Baldo e quindi nei territori del Castello di Avio.
I fiori di malva sono essiccati, replicando quindi un’antica tecnica di conservazione.


LA PRALINA IN CIOCCOLATO EXQUISITA
Il guscio in cioccolato coinvolge il cacao, simbolo del “nuovo mondo” (il futuro) ma con un cuore interno costruito intorno ai fiori di Malva (che rimanda al passato). In sostanza mettiamo in gioco i due vettori di futuro e passato ricreando sia la circolarità del Castello che la circolarità del tempo. La ricetta della pralina è quindi giocata su equilibri tra passato e futuro. A fianco dei fiori di Malva abbiamo utilizzato sia polvere di lamponi che nocciole, rafforzando così il rimando al tema della spontaneità e del bosco. La pralina l’abbiamo realizzata in due versioni, capaci di narrare due dimensioni differenti del Castello.

Pralina con guscio in CIOCCOLATO BIANCO, ripiena con fiori di Malva essiccati e caramello
Il cioccolato bianco, con il suo candore cromatico, la sua dolcezza e le note morbide e avvolgenti di vaniglia, rimanda alla dimensione infantile, al seno materno, alle coccole. Qui parliamo quindi della dimensione “fiabesca” del Castello, della narrazione magica e incantata.
Analisi sensoriale: alla vista esterna cioccolato bianco con note calde e sfumature scure provenienti dal ripieno, profumi di vaniglia, latte e caramello. Mordendo la pralina a metà coinvolgiamo anche il senso dell’udito, dove la pastosità del guscio genera una nota musicale bassa; alla vista si svela il ripieno con cromie contrastanti che staccano nettamente rispetto al guscio. Percorso tattile che parte dalla pastosità del guscio per convergere verso un ripieno morbido ma anche con dettagli croccanti. Gusto pieno di contrasti e sovrapposizioni di componenti aromatiche, con la Malva che si svela nel finale grazie alla freschezza che i fiori richiamano ai lati della bocca.

Pralina con guscio in CIOCCOLATO EXTRA FONDENTE, ripiena con fiori di Malva essiccati, polvere di lamponi e pasta di nocciole
Il cioccolato fondente, con le sue note decise di pregiati cacao in purezza ed il suo colore scuro, rimanda alla dimensione adulta della vita, alla compresenza di amarore e dolcezza. Qui parliamo del Castello come luogo da esplorare, da ricercare, da svelare con disincanto.
Analisi sensoriale: alla vista bel colore marrone scuro, non nero, a conferma di una tostatura a bassa temperatura per rispettare l’alta qualità dei pregiati cacao utilizzati. Profumi di tabacco da pipa, frutti rossi, cuoio e sottobosco. Mordendo la pralina a metà il senso dell’udito coglie la nota musicale alta generata dal guscio croccante; alla vista le cromie rosacee dei fiori di Malva sono rinforzate dalle cromie della polvere di lampone. Percorso tattile che parte da un guscio croccante per confluire nella cremosità mista a croccantezza del ripieno. Finale di bocca estremamente elegante, sostenuto da una freschezza intrigante e persistente.

MISURE:
 8 x 8 x 6 cm      300 g
Contenuto: 27 praline

INGREDIENTI:
Pralina Extra Fondente
Guscio:
Cioccolato fondente 61%: fave di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, vaniglia naturale. Cacao min. 61%.
Ripieno della Pralina Extra Fondente
Ripieno: cioccolato bianco (zucchero, burro di cacao, latte intero in polvere, emulsionante: lecitina di soia, aroma naturale vaniglia. Cacao min: 31,3%), pasta cremino (zucchero, nocciole, burro di cacao), burro alla malva (burro, fiori di malva essiccati, lampone liofilizzato, acido citrico, fiori di malva essiccati.
PUO' CONTENERE TRACCE DI PRODOTTI CON GUSCIO, SESAMO, ARACHIDE, GLUTINE.

Pralina in cioccolato Bianco
Guscio: Cioccolato bianco: zucchero, burro di cacao, latte intero in polvere, emulsionante: lecitina di soia, vaniglia naturale. Cacao min. 31,3%.
Ripieno: zucchero, isomalto semolato, panna alla malva (panna, fiori di malva essiccati), burro, emulsionante: lecitina di soia, cialda croccante (farina di grano, zucchero, burro 15%, latte scremato in polvere, caramello (sciroppo di glucosio, zucchero, acqua), sale, estratto di malto d'orzo, emulsionante: lecitina di soia, agente lievitante: carbonato acido di sodio), lecitina di soia
PUO' CONTENERE TRACCE DI PRODOTTI CON GUSCIO, SESAMO, ARACHIDE, GLUTINE.

PRODOTTO IN ITALIA - EXQUISITA SRL via Fontana, 10 - Rovereto (TN)